Istruzioni per gli autori

Translated from:
Instructions aux auteurs
Other translation(s):
Author’s guidelines
Normas para autores
Orientações para autoras(es)

Condition humaine / Conditions politiques sottoscrive pienamente ai principi della peer review. All’interno della rivista, la responsabilità della peer review è condivisa dal comitato di redazione e dai referees.

Tutti gli articoli proposti sono presentati in forma anonima. Il nome dell’autore/trice non è rivelato ai lettori che devono valutarli. Allo stesso modo, l’autore/trice non è informato/a dei nomi dei referees. La scelta dei referees è fatta dai coordinatori dei dossier e dal comitato di redazione, che agisce sotto la supervisione del comitato scientifico della rivista.

La decisione di pubblicare è presa dal comitato di redazione.

La rivista pubblica solo testi inediti, ad eccezione delle traduzioni. Qualsiasi articolo presentato simultaneamente a un’altra rivista sarà automaticamente respinto.


Anonimizzazione dei contributi

Il nome (i nomi) e i dettagli di contatto dell’autore/trice (gli autori/trici) (e-mail, numero di telefono e indirizzo postale), così come la loro affiliazione istituzionale, devono apparire in una stessa pagina con l’’abstract e le parole chiave, in un file separato dal testo dell’articolo.

Queste informazioni non saranno trasmesse dal responsabile editoriale del numero per la valutazione ai referees.


Presentazione degli articoli

L’articolo deve essere inviato alla rivista per e-mail, come documento allegato, in formato Word o LibreOffice.

Il testo deve essere presentato in Times New Roman, dimensione 12, interlinea 1,5. Non deve contenere nessun arricchimento tipografico diverso dal corsivo: nessun foglio di stile, nessuna tabulazione.

Il numero di caratteri (comprese le note, la bibliografia e gli spazi) varia a seconda della sezione per la quale si propone il contributo:

  • Ripensare le categorie e le pratiche teoriche: da 25.000 a 40.000 caratteri;

  • Turbolenze: da 25.000 a 30.000 caratteri;

  • Dossier: da 25.000 a 40.000 caratteri;

  • Varia: da 25.000 a 45.000 caratteri;

  • Letture e interviste: note di lettura, 15.000 caratteri; interviste, da 15.000 a 35.000 caratteri.

Il titolo deve essere tradotto in inglese. L’articolo deve essere accompagnato da un abstract in francese e in inglese di 3.000-4.500 caratteri e da cinque parole chiave, sempre in francese e in inglese.

Si raccomanda di limitare il numero di note e di riservarle ai riferimenti bibliografici.


Figure e illustrazioni

I documenti illustrativi devono essere allegati in file separati.

Le immagini devono soddisfare le caratteristiche tecniche per la pubblicazione in Lodel (indicate sul sito di OpenEdition, Maison des revues et des livres : http://www.maisondesrevues.org/155).

Per ogni immagine devono essere indicati: un titolo, il nome dell’autore (o degli autori) e la licenza sotto la quale l’autore (o gli autori) acconsente alla distribuzione dell’opera (fotografia, disegno, diagramma, ecc.).

L’autore deve garantire la leggibilità e la qualità dei file delle immagini.

I grafici devono essere forniti con i loro dati di origine, in Excel, e non in un formato "immagine". Gli sfondi dei grafici non devono essere rimasterizzati. Tutti i dati devono essere inseriti in Arial (dimensione 10 per le citazioni e le legende).


Citazioni

Le citazioni, tra virgolette francesi (« ... »), devono essere integrate nel corpo del testo (senza rientro) e seguite dal riferimento nella forma : (Nome dell’autore, anno, pagina).

« L’espace de l’anthropologie est nécessairement historique puisqu’il est précisément un espace investi par des groupes humains, autrement dit un espace symbolisé. » (Augé, 1994, p. 14)


Note e riferimenti

Saranno limitati allo stretto necessario, indicati da un richiamo automatico di note, e appariranno in numerazione continua.

Il richiamo di una nota va posto all’interno della citazione (tranne se la nota riguarda più citazioni) e sempre prima della punteggiatura.


Riferimenti bibliografici

Tutti i riferimenti devono seguire il seguente modello:

  • Opere

COGNOME/I/ Nome(i), Titolo completo dell’opera, Luogo di pubblicazione, Editore, Anno (primo anno di pubblicazione).

  • Opere collettettanee

COGNOME(I) Nome(i) (dir.), Titolo completo dell’opera, Luogo di pubblicazione, Editore, Anno (primo anno di pubblicazione).

  • Atti di conferenza

COGNOME(I) Nome(i) (dir.), Titolo dell’opera, data e luogo della conferenza, Luogo di pubblicazione, Editore, anno.

  • Articolo in una rivista scientifica

COGNOME(I) Nome(i), « Titolo dell’articolo » , Titolo della rivista, volume, numero, anno, p.

  • Capitolo di opera collettanea

COGNOME(I) Nome(i), « Titolo del capitolo », in COGNOME(I) Nome(i) (dir.), Titolo dell’opera, Luogo di pubblicazione, Editore, anno, p.

  • Articolo pubblicato negli atti di una conferenza

COGNOME(I) Nome(i), «Titolo dell’articolo », in COGNOME(I) Nome(i) (dir.), Titolo dell’opera, data e luogo della conferenza, Luogo di pubblicazione, Editore, anno, p.

  • Lavori accademici (dissertazioni, tesi, relazioni)

COGNOME(I) Nome(i), Titolo, laurea/disciplina, sotto la direzione di Nome Cognome, Luogo, Università, anno.